Wing Foil Tour 2021: Puzziteddu on fire

Wing Foil Tour 2021: Puzziteddu on fire

Condizioni epiche e grande spettacolo, per la prima tappa del Wing Foil Tour 2021 in Sicilia nel fantastico spot di Puzziteddu.

E’ partita la stagione 2021 del WFT, tantissimi gli iscritti alla prima tappa di Puzziteddu, che hanno dovuto vedersela con condizioni davvero toste.

Per l’occasione il Wind Resort è stata la base operativa , con un dispiegamento di mezzi e persone che hanno reso impeccabile la parte organizzativa.

Puzziteddu
Il Wind Resort

Durante i due giorni di regate, sono state disputate otto prove slalom ed è stato concluso il tabellone del Freestyle. Protagonisti soprattutto i giovanissimi con una performance da veri campioni. Ottimo segnale.

puzziteddu
Che sfida!

Slalom:

Per le prove slalom è stato scelto un percorso a bastone, unica soluzione possibile vista l’intensità del vento e la forza delle onde.

Sopravvivenza pre-partenza!

Francesco Cappuzzo dopo aver ottenuto una serie impressionante di primi posti, mette una seria ipoteca sulla vittoria, seguito al secondo posto dal talentuoso livornese Gregorio Pugliese.

Surfate in boa…

Lotta fino all’ultimo round per il terzo posto tra Riccardo Zorzi e Giulio Gasperini, quest’ultimo all’esordio nel WFT.

Riccardo Zorzi ottiene un meritato terzo posto.

Riccardo parte con la pettorina n.1 dopo la vittoria della scorsa stagione, con grande cuore riesce a guadagnarsi il terzo gradino del podio.

La Classifica finale dello Slalom:

  1. Francesco Cappuzzo
  2. Gregorio Pugliese
  3. Riccardo Zorzi
puzziteddu
Podio Slalom

Freestyle

Nel freestyle sono state considerate le due migliori manovre e la migliore surfata.

Salti e surfate spettacolari!

Le heats della parte finale del tabellone sono: Vivian – Zorzi, Gasperini R. – Capparella, Migliorini – Gasperini G., Pugliese – Cappuzzo.

Spettacolo per il pubblico (virtuale)

In semifinale vanno Gasperini R. che incontra il figlio Giulio reduce da una bella vittoria su Migliorini. Pugliese, cade nelle grinfie di Cappuzzo, che si va a scontrare con Zorzi.

Giulio Gasperini vola in alto!

Tra i Gasperini’s è Giulio ad avere la meglio, accedendo alla finale.

Una semifinale stupenda!

Bellissima la semifinale tra Zorzi e Cappuzzo. Riccardo riesce a contenere Francesco nei salti, mostrando uno stile ed una naturalezza impressionanti. Il padrone di casa però, porta a casa un perfect 10 in surfata che lo consolida al primo posto anche in questa disciplina.

Cappuzzo chiude la sua surfata con un perfect 10

Giulio Gasperini in finale lotta come un leone, ma deve cedere il passo ad uno straordinario Cappuzzo saldamente posizionato sul trono di Puzziteddu.

Largo ai giovani

Nella finale per il terzo e quarto posto, Raimondo Gasperini viene travolto da Riccardo Zorzi, ottenendo comunque un risultato inaspettato.

La classifica finale del Freestyle:

  1. Francesco Cappuzzo
  2. Giulio Gasperini
  3. Riccardo Zorzi
Podio Freestyle

Aldilà delle classifiche il vero eroe dell’evento è stato Sebastiano Zorzi che a soli 13 anni ha sfidato un mare in tempesta, meritandosi la stima ed il rispetto di tutti gli atleti.

Sebastiano ha fatto vedere di che pasta è fatto

Un grande ringraziamento alla famiglia Cappuzzo, a OPES, i nostri partner SAB FOIL, ENSIS e a tutti coloro i quali hanno reso possibile tutto questo.

Freestyle

Appuntamento nel mese di Maggio a Cecina Mare allo Spot 1 Surf School Center per la seconda tappa del Wing Foil Tour 2021!

Vuoi diventare istruttore di Wing Foil, e ottenere un brevetto riconosciuto? Iscriviti alla Wing Foil Academy ti aspettiamo al primo corso di fine Aprile!